giovedì 17 maggio 2018

Portapigiama e fiocco nascita

Filastrocca della sera

 Già la mamma si dispera
 Perché il discolo bimbetto
 Più non vuole andare a letto

 Si dibatte e si lamenta
 Però dopo qualche strillo
 Il piccino è già tranquillo
 E pian piano si addormenta

 Filastrocca silenziosa
 Il bimbetto ormai riposa
 Con la voce della mamma
 Che sussurra “ninna nanna”

Dormirà fino al mattino
 Quel visetto birichino
 Quel visino d’angioletto
 Con gli occhi chiusi, nel suo letto.

 di Marina Rossi Marcelli











Borsina multiuso









venerdì 11 maggio 2018

Gufetta FermaPorta

Sopra una quercia c’era un vecchio gufo: più sapeva e più taceva, più taceva e più sapeva.
(Padre Enzo Bianchi)







Un’immagine fiera dunque, quella del gufo, che solo l’ingenuità delle tradizioni popolari ha trasformato in simbolo del malaugurio per il suo stile di vita solitario, notturno e quei vocalizzi che solcano il buio. Ci sono però anche credenze contrastanti. Il gufo era simbolo di saggezza per gli antichi ateniesi, associato alla dea Athena. Il ciondolo a forma di gufo in molti paesi si ritiene porti bene e tenga lontano i malanni. Insomma ci vorrebbe attenzione a definire «gufo» un avversario
(Danilo Mainardi)

giovedì 10 maggio 2018

Orsetta portapigiama


Dormi dormi bella bimba
 
Mi nascondo un pochino 
Eccomi qui sono birichina 
Pronta per la mia nuova famiglia 

venerdì 23 febbraio 2018

Gufi Musicisti

Gufi Musicisti Fermaporta















Il paese della Musica


Non arriva mai tempesta
nel paese sempre in festa,
regna sempre l’allegria,
gioia, amore e simpatia

Sono sette gli abitanti
DO, fra tutti, sta davanti,
RE, da sempre, è biricchino
MI gli soffia sul nasino.

FA protesta per il chiasso
SOL, invece, fa il gradasso.
LA ci canta una canzone
SI accompagna col trombone.

Presto, andiamo a visitarlo,
molto facile trovarlo.
Tutti i giorni sono buoni
nel paese dei sette suoni.

(Tiziana dal web)